La Società, Progresso e Lavoro S.c.r.l.nel pieno rispetto della legislazione vigente e in coerenza la propria Politica integrata, opera nella propria struttura, sita in via E. Fermi 118 a Brindisi, perseguendo anche una gestione sostenibile dei temi ambientali e di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro correlati al proprio processo lavorativo di “Costruzione, revisione, riparazione, lavorazioni meccaniche di carri e carrozze ferroviarie. Trasformazione di carpenterie metalliche, interni, arredi ed impianti per carri e carrozze ferroviarie”.

La Direzione considera la Qualità, intesa come sistema di gestione dei processi aziendali, il primo fattore per il raggiungimento degli obiettivi aziendali e della soddisfazione di tutti gli operatori interni e di tutte le parti interessate con cui l’azienda si relaziona.

Nello stesso modo, consapevole che le sue attività ed i suoi processi possono generare effetti che in qualche misura interferiscono con l'Ambiente, riconosce l'importanza di un’adeguata gestione e controllo dei propri aspetti ambientali, nonché di sensibilizzazione del proprio personale al rispetto dell’ambiente.

La Direzione si propone, inoltre, di mettere a disposizione risorse organizzative, strumentali ed economiche, con l’obiettivo di migliorare la Salute e Sicurezza dei lavoratori sia nell’ambito dei luoghi di lavoro aziendali.

La Direzione si impegna ad affrontare gli aspetti della sicurezza legati delle diverse fasi lavorative aziendali, ad oggi attuate o di previsione futura, come aspetti rilevanti della propria attività; si impegna, inoltre, ad organizzare tutta la struttura aziendale, inclusi i lavoratori occasionali in modo tale che tutti siano partecipi, secondo le proprie responsabilità e competenze, all’attuazione dei Sistemi di Gestione e al raggiungimento degli obiettivi definiti.

Tale politica è necessaria alla formalizzazione degli obiettivi e degli impegni che si vogliono raggiungere. Tali obiettivi tengono conto delle criticità riportate nel Documento di valutazione dei rischi dei luoghi di lavoro e dell’Analisi Ambientale e, come descritto nei Sistemi di gestione, sono riportati nei Piani di miglioramento. A tale scopo l’azienda si impegna a implementare e mantenere attivo un efficace SISTEMA di GESTIONE, parzialmente integrato per la documentazione operativa e di gestione, conforme alle norme UNI EN ISO 9001 (Qualità) UNI EN ISO 14001 (Ambiente) e UNI EN ISO 45001 (Sicurezza), mettendo a disposizione la struttura e le risorse necessarie, che assicuri il pieno raggiungimento degli obiettivi prefissati; inoltre effettua un monitoraggio periodico degli obiettivi e, ove necessario, promuovono gli opportuni interventi correttivi e migliorativi.

La Politica integrata ha anche un ruolo di documento di comunicazione aziendale; per ottenere la massima diffusione, all’interno della azienda, il suddetto documento è a disposizione del personale chiave nella cartella condivisa informatica “SGI” ed è esposto per il personale operativo nelle bacheche aziendali, in modo che tutti siano consapevoli dei propri obblighi in materia di qualità, di ambiente e di salute e sicurezza sul lavoro; per tutte le altre parti interessate è disponibile sul sito internet aziendale.

 

I nostri impegni:

•  Comprendere il contesto interno ed esterno (economico, sociale, normativo, ecc.) nel quale l’azienda opera per individuare le esigenze e le aspettative delle parti interessate e ricercarne, con costanza, la soddisfazione;

•  Individuare in modo chiaro e completo i requisiti dei Clienti recependone le esigenze e creando i presupposti per una loro piena soddisfazione;

•  Adottare procedure interne che garantiscano l’adozione di soluzioni rapide ed efficaci per fronteggiare i diversi gradi di difettosità delle lavorazioni e servizi forniti alla clientela;

•  Ricercare con continuità soluzioni, processi, modalità operative appropriate ed efficienti che consentano di essere tecnologicamente ed organizzativamente all’avanguardia prevenendo il sorgere di non conformità, incidenti, infortuni e malattie professionali;

•  Dare opportunità e stimolo ad ogni collaboratore, tramite consultazione, formazione, motivazione e coinvolgimento, al fine di contribuire al miglioramento continuo dei Sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza;

•  Proteggere l’ambiente attraverso un’attenta gestione e differenziazione dei rifiuti e formazione continua sulla simulazione degli scenari di emergenza attraverso la verifica annuale del piano di emergenza aziendale;

•  Operare nel pieno rispetto delle condizioni contrattuali, nonché della normativa e legislazione vigente, con particolare attenzione agli aspetti inerenti alla sicurezza sul lavoro;

•  Adoperarsi affinché la pianificazione delle attività, i metodi operativi e gli aspetti organizzativi siano realizzati in modo da salvaguardare la salute e la sicurezza sia dei lavoratori dipendenti sia dei subappaltatori;

•  Promuovere la cooperazione ed il coordinamento tra le varie risorse aziendali anche attraverso specifiche riunioni periodiche allo scopo di ottenere un miglioramento continuo del livello di qualità del servizio, di attenzione agli aspetti ambientali e di sicurezza e salute sul lavoro nell’ambito delle attività svolte;

•  Privilegiare le azioni correttive e le indagini interne a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, in modo da ridurre significativamente le probabilità di accadimento di incidenti, infortuni, malattie professionali e non conformità;

•  Adottare le disposizioni necessarie per prevenire e saper affrontare eventi accidentali e situazioni di emergenza;

•  Adottare piani di cambiamenti per il controllo delle modifiche temporanee e permanenti pianificate che hanno impatto sulla qualità di nuovi servizi o servizi esistenti, sull’ambiente e sulla sicurezza e salute sul lavoro;

•  Sensibilizzare e coinvolgere i propri fornitori privilegiando tecnologie e prodotti caratterizzati dal minimo impatto ambientale;

•  Promuovere la comunicazione all’esterno ed all’interno della politica, degli obiettivi, dei programmi e delle prestazioni in materia di Qualità, Ambiente e Sicurezza, mantenendo uno stretto dialogo con le diverse parti interessate (clienti, dipendenti, autorità, enti di controllo ecc.) al fine di condividere i relativi principi gestionale;

•  Favorire la consultazione e la partecipazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti, nella consapevolezza che, per il raggiungimento degli obiettivi legati alla sicurezza, sia determinante il loro contributo attivo;

•  Diffondere all’interno dell’azienda, mediante una costante azione di sensibilizzazione, una cultura volta alla messa in atto di forme di comportamento corrette sotto il profilo della sicurezza.

Per il conseguimento degli obiettivi descritti, la Direzione si avvale di Sistemi di Gestione Aziendale integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza conforme alle normative vigenti. Tali Sistemi di Gestione definiscono le strutture organizzative, le responsabilità, le procedure e le risorse tali da assicurare che:

-  Siano divulgati, ben compresi, sostenuti ed attuati efficacemente;

-  Sia possibile misurare gli obiettivi prefissati e verificarne il raggiungimento;

-  I prodotti e i servizi offerti soddisfino affettivamente i requisiti contrattuali e le aspettative del Cliente;

-  Sia possibile attuare un miglioramento continuo.

Al riguardo, la Direzione per assicurare l’attuazione della presente Politica Aziendale, per sviluppare e mantenere il Sistema di Gestione integrato, autorizza e delega quali propri rappresentanti il Responsabile di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza (RSGI) affinché coordini l’applicazione di quanto descritto nella documentazione di sistema ed il relativo adeguamento alle necessità dell’organizzazione, alle normative ed alle evoluzioni della tecnica. In conseguenza di ciò, a loro è delegata l’autorità e la responsabilità per compiere azioni ispettive e verifiche nel rispetto di quanto contenuto nella documentazione dei Sistemi di Gestione Aziendale.

È compito dei Responsabili di Funzione:

-  Verificare che tale documento sia compreso dai propri collaboratori e, se necessario, fornire i chiarimenti richiesti;

-  Adottare gli opportuni provvedimenti, affinché i dipendenti operino in modo corretto da un punto di vista della qualità, del rispetto dell’ambiente e di sicurezza nello svolgimento delle proprie mansioni.

Per garantire la sua continua adeguatezza ed efficacia, la Politica è periodicamente riesaminata e revisionata – di regola nell’ambito del riesame della Direzione – in modo da recepire i nuovi intendimenti della Direzione e/o i cambiamenti avvenuti.